Totale documenti nella selezione corrente: 11
Ebrei e fascismo a Bologna
Ebrei e fascismo a Bologna
Ebrei e fascismo a Bologna PDF
Ebrei e fascismo a Bologna[..]
Titolo e Descrizione Ebrei e fascismo a Bologna / Nazario Sauro Onofri. - Crespellano : Grafica Lavino, 1989. - 270 p. ; 21 cm.
Autore Nazario Sauro Onofri
Soggetto EBREI - Persecuzioni - Bologna - 1938-1945
ISBN n.d.

Abstract

Ebrei e fascismo a Bologna.
Editrice Grafica Lavino,Bologna,1989, pagine270.

La ComunitÓ israelitica bolognese Ŕ, dopo quella di Roma, una delle pi¨ vecchie d'Italia. Dopo essere stati espulsi varie volte da Bologna, nel 1593 gli ebrei furono cacciati definitivamente a seguito di una Bolla di papa Clemente VIII. Rientrati nel 1798, al seguito dell?esercito napoleonico, nel 1815 furono rinchiusi nel ghetto e vi restarono sino al 1859. La comunitÓ si integr˛ benissimo e dopo l'avvento del fascismo, la maggioranza dei membri della ComunitÓ aderý al regime. Le leggi razziali, emanate dalla dittatura nel 1938, furono una dolorosa sorpresa per la ComunitÓ, composta da un migliaio di persone. Dopo l?occupazione nazista, un centinaio di ebrei furono deportati e solo pochi uscirono vivi dai lager.
Pagina <<Prec456Succ>> di 11